SOCCORSO ALPINO/RADIAMATORI
RESTANO NELLA LORO ‘CASA’: 
LA PALAZZINA SITUATA AL BIONE

LECCO – Con delibera di giunta del Comune di Lecco datata 16 aprile viene confermato come CNSAS-Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico lombardo e Ari, Associazione radioamatori italiani Sezione di Lecco, possano mantenere la loro sede al Bione.

Rinnovata così la cessione in comodato d’uso gratuito degli spazi comunali utilizzati dai volontari del Soccorso e dai radioamatori (in una parte della palazzina della Protezione Civile, a cui si aggiunge l’annessa piazzola per l’atterraggio degli elicotteri oltre a un deposito-autorimessa).

RedLC

Pubblicato in: Montagna, Associazioni, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati