TRAVOLSE E UCCISE IN AUTO
UN 88ENNE A GERMANEDO:
ASSOLTO PER LE CONDIZIONI
IN CUI AVVENNE IL SINISTRO

LECCO – Assoluzione perché il fatto non costituisce reato per il 51enne S.D.F. che alla guida di una Clio aveva investito e ucciso in via Dalmazia a Germanedo Renato Pasini, 88 anni.

Il fatto risale al 30 gennaio 2019, Pasini spirò al ‘Manzoni’ qualche giorno dopo, in seguito ai traumi riportati. Aveva attraversato la via in un tratto privo delle strisce pedonali. Il giudice Nora Lisa Passoni ha accolto la richiesta del Vpo Caterina Scarselli – che ha considerato come l’automobilista non avrebbe potuto fare niente di più, nelle condizioni in cui avvenne il tragico investimento.

Strada buia, velocità dell’auto misurata in 51,5 km orari e appunto impatto fuori dalle strisce bianche hanno portato all’assoluzione dell’imputato dall’accusa di omicidio stradale.

RedGiu

 

Pubblicato in: Cronaca, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .