TRIBUNALE/RAPINA E LESIONI:
SICILIANO A PROCESSO.
TRUFFA A MONTE MARENZO
SVELATA PRIMA DI MORIRE

LECCO – F. G. D., 23enne siciliano, andrà a processo nel gennaio del 2021 per rapina e lesioni nei confronti di un extracomunitario – fatti avvenuti a marzo dell’anno scorso in piazza della Stazione a Lecco. Il giovane avrebbe preso a calci e pugni lo straniero per poi portargli via lo smartphone.

Truffa da quasi 90mila euro a un 50enne di Monte Marenzo (nel frattempo deceduto) a opera di un compaesano M. A. di 29 anni.

L’uomo è accusato di avere raggirato Mario Barachetti facendogli contare su profitti straordinari e – dopo averlo fatto ubriacare – di avergli fatto firmare alcuni assegni (successivamente utilizzati per saldare dei debiti di gioco). Prima di morire all’ospedale di Lecco, il truffato era riuscito a confidare ai suoi parenti quanto accaduto.

Il processo ha preso il via oggi al tribunale di Lecco.

RedGiu

Pubblicato in: Cronaca, Città, Hinterland Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati