UDIENZE IN TELECONFERENZA:
IL TRIBUNALE SI PREPARA
AI PROCESSI ‘VIA SCHERMO’

LECCO – Udienze in teleconferenza: è questa l’accordo trovato tra l’Ordine degli Avvocati del Foro di Lecco e i magistrati, “costretti” a dover trovare una soluzione visto il periodo di prolungata emergenza del coronavirus.

Per quanto riguarda i processi civili e in direttissima si svolgeranno in videoconferenza tra le parti, mentre più complicato sarà il caso dei processi penali: gli interrogatori saranno anch’essi a distanza e resta dei rispettivi legali la scelta di seguire lo sviluppo del caso dal carcere o dal Tribunale.

Tutti coloro che prenderanno parte alle udienze dovranno comunque essere dotati dei classici DPI.

 

 

Pubblicato in: Città, Nera Tags: , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .