UN ANNO DI PENA AL 25ENNE
CHE “SOSTITUÌ” UN AMICO
ALL’ESAME DELLA PATENTE

LECCO – Si è beccato la condanna a un anno (con pena sospesa) per avere sostituito un connazionale ghanese all’esame per la patente, facendo cadere nel trucco i funzionari della Motorizzazione Civile.

Il 25enne E.O.N. è stato processato per fatti risalenti allo scorso anno; i periti tecnici incaricati dal tribunale di Lecco hanno rielvato che i dati del candidato erano corretti, ma la foto utilizzata era quella di  un altro – per l’appunto il giovane accusato.

Pubblicato in: Immigrazione, Città, Nera Tags: ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .