UN GOL SCACCIA LA CRISI,
LECCO-NOVARA FINISCE 1-0

LECCO – Ritorna a vincere la Calcio Lecco grazie alla rete di Doudou Mangni, che regala il successo di misura per 1-0 contro il Novara.

In un match molto equilibrato e chiuso nel primo tempo, i blucelesti escono alla distanza e si difendono in dieci contro undici negli ultimi scampoli di partita. Un Lecco cinico e concreto, forse non bello per tutti e novanta minuti, ma che confeziona una rete di pregevole fattura grazie al trio offensivo D’Anna, Capogna e Mangni.

Altra nota positiva è l’aver chiuso il match con la porta imbattuta, questa sera difesa per la prima volta da Pissardo, che ha dovuto fare la sua prima parata praticamente a recupero inoltrato.

LA CRONACA
Il Novara ci prova immediatamente con Buzzegoli, mentre il Lecco risponde con Mangni, ma Lanni fa buona guardia. Il match rimane pressoché bloccato con i blucelesti che preferiscono aspettare l’iniziativa dei piemontesi. Al 41’ un lampo del Lecco con Capogna che da fuori area mette a sedere l’avversario e centra in pieno la traversa a portiere battuto. Risultato al the dell’intervallo fermo sullo 0-0.

Galli non rientra in campo dopo la dura botta subita all’altezza del ginocchio, al suo posto Marotta. Passata l’ora di gioco la squadra di D’Agostino decide di prendere in mano l’iniziativa, dimostrando più voglia di passare in vantaggio. Rete che non tarda ad arrivare perché D’Anna e Capogna servono Mangni dentro l’area di rigore dopo una bellissima azione corale. Il numero 10 bluceleste supera Lanni calciando di destro e portando in vantaggio il Lecco. Il ritmo si accende improvvisamente quando all’86’ D’Anna viene espulso dall’arbitro per un fallo giudicato troppo veemente all’altezza del centrocampo. Gli ospiti ci provano e la palla buona arriva sui piedi di Cisco che in pieno recupero sciupa con il sinistro l’occasione per il pareggio. A tempo scaduto invece è Migliorini che ci prova di testa, ma Pissardo blocca centralmente e si accartoccia. Il Lecco vince 1-0 e si prende i tre punti.

LECCO – NOVARA 1-0
Mangni (L) al 75’

LECCO (3-4-2-1): Pissardo; Merli Sala, Malgrati, Celjak; Nesta, Bolzoni, Galli (Marotta dal 46’), Capoferri; D’Anna, Mangni (Moleri dall’89’); Capogna (Mastroianni dall’85’). A disposizione: Bertinato, Bonadeo, Lora, Del Grosso, Porru, Haidara, Raggio. Allenatore: Gaetano D’Agostino.

NOVARA (3-5-2): Lanni, Sbraga, Bove, Firenze, Lanini (Cisco dal 63’), Buzzegoli, Migliorini, Collodel, Natalucci (Lamanna dal 63’), Zigoni (Tordini dal 63’), Piscitella (Bianchi dal 73’). A disposizione: Spada, Desjardins, Zunno, Pagani, Bellich, Rusconi, Colombini. Allenatore: Davide Mandelli.

Ammoniti: Fracchiolla dalla panchina, Merli Sala, Malgrati per il Lecco; Natalucci, Collodel, Bove, Buzzegoli per il Novara
Espulsi: D’Anna del Lecco all’86’ per gioco scorretto.

Arbitro: Sig. Valerio Maranesi (Ciampino)
Assistenti: Sig. Rosario Caso (Nocera Inferiore) – Sig. Giacomo Pompei Poentini (Pesaro)
IV Ufficiale: Sig. Claudio Panettella (Gallarate)

 

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .