VELA: BUONA LA PRIMA
DEL CAMPIONATO DEL LARIO
CLASSE ‘ORC’ A LECCO

LECCO – Buona la prima nel Golfo di Lecco per l’edizione 2022 del Campionato Velico del Lario della classe ORC (programmato su otto tappe) con la regia della Società Canottieri Lecco e la collaborazione del Circolo Vela Pescallo. Grazie anche alle condizioni meteo, che hanno concesso una “provvidenziale” tregua alla pioggia, tutte le regate hanno potuto andare a termine.

 

Si è cominciato sabato 7 maggio con la prova “crociera” su un percorso dal Golfo di Lecco sino ad Abbadia Lariana da ripetersi tre volte con 8 nodi di vento da Sud (la Breva)

Il successo è andato, nella categoria “Club”, la più numerosa, a Tommaso Gariboldi con il suo Este 24 “Fantaghirò” (Annje Bonnje Como). Il lecchese Richard Martini con il Platu 25 “Kong Bambino Viziato” (per i colori della Lega Navale Italiana di Mandello) ha invece vinto nella categoria “One Design”.

Il “Tivano” (vento da Nord) ha caratterizzato le due prove in circuito disputate nella mattinata di domenica 8 maggio, prima di lasciar spazio alla pioggia. Due regate molte belle con vento teso e belle sfide con ancora una volta protagonista “Fantaghirò” nei “Club” che ha piazzato una doppietta senza possibilità per “CatMaz” il D772 del Circolo Vela Moltrasio (Co) del timoniere Stefano Delle Donne per due volte secondo.

Negli “One Design” vittoria di giornata per il J24 “Bruschetta Guastafeste” di Sonia Ciceri (Cv Tivano Valmadrera) a pari punti con il Melges 24 “Neghenè” di Fabio Proverbio (Cus Milano) con un successo parziale di giornata e un secondo posto per entrambi.

Il primo posto nell’ultima prova ha però favorito, da regolamento, Sonia Ciceri di Mariano Comense (vincitrice del Cvl nel 2021 nell’allora Gruppo B).

Ecco i podi della due giorni di Lecco:
Regata “crociera” – Categoria Club: 1) “Fantaghirò” (Este 24 – Tommaso Gariboldi timoniere – Annje Bonnje Como), 2) “CatMaz” (D772 – Stefano Delle Donne – Cv Moltrasio); 3) “Scheggia” (Evolution 10 – Angelo De Bari – Lni Mandello). Categoria “One Design”: 1) “Kong Bambino Viziato” (Platu 25 – Richard Martini – Lni Mandello); 2) “Neghenè” (Melges 24 – Fabio Proverbio – Cs Milano); 3. “Bruschetta Guastafeste” (J24 – Sonia Ciceri – Cv Tivano Valmadrera).

Regate in circuito – Categoria Club: 1) “Fantaghirò” (Este 24 – Tommaso Gariboldi timoniere – Annje Bonnje Como – 1/1 i piazzamenti); 2) “CatMaz” (D772 – Stefano Delle Donne – Cv Moltrasio – 2/2); 3. “Pazzia” (Evolution 10 – Ottavio Nannavecchia – Canottieri Lecco – 3/5). Categoria “One Design”: 1) “Bruschetta Guastafeste” (J24 – Sonia Ciceri – Cv Tivano Valmadrera – 2/1); 2). “Neghenè” (Melges 24 – Fabio Proverbio – Cs Milano – 1/2); “Futura” (J80 – Fiorenzo Longhi – Lni Mandello del Lario – 3/3).

Queste le prossime tappa del circuito dopo il debutto di Lecco: 28/29 maggio Dervio; 11/12 giugno Pescallo (Bellagio); 2/3 luglio Dongo; 23/24 luglio Pescallo-Bellano; 3/4 settembre Domaso; 17/18 settembre Colico-Dervio-Colico e 22/23 ottobre Pescallo-Lecco.

Pubblicato in: Città, Eventi, Lago, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .