VENTO FORTE IN QUOTA,
CHIUSA LA FUNIVIA DI ERNA

LECCO – Chiusa questo martedì 4 febbraio la funivia per i Piani d’Erna, provvedimento reso necessario per le forti raffiche di vento già presenti in quota. Non vi sono invece criticità previste per domani, mercoledì.

Già ieri, lunedì, infatti la protezione civile regionale aveva messo in guardia per vento con punte massime attorno ai 110 chilometri orari oltre i 2.500 metri. Ecco quanto riportato in merito dal Centro Funzionale Monitoraggio Rischi lombardo:

Dal mattino di martedì 4 febbraio si avranno estesi rinforzi da nordovest su tutta la parte occidentale della regione, in successiva rapida estensione anche alla pianura orientale (velocità medie orarie tra 20 e 50 km/h e raffiche tra 40 e 70 km/h). In questa fase sui rilievi centro-orientali si potranno avere comunque venti forti anche in valle, ma il contributo principale sarà oltre i 1200-1500 metri e sui versanti esposti.

 

LEGGI ANCHE

VENTO FORTE E INCENDI. ALLERTA “ARANCIONE” DELLA PROTEZIONE CIVILE

 

 

 

Pubblicato in: Meteo, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .