VISITE ‘EXTRA’ AL MANZONI?
PRIMARIO DELL’OSPEDALE
ASSOLTO DALLE ACCUSE

LECCO – Assolto dal Gup del tribunale di Lecco Salvatore Catalano il primario di Endoscopia Digestiva dell’ospedale Alessandro Manzoni, il professor Fabrizio Parente, accusato di falso ideologico e truffa ai danni della Regione Lombardia.

Il Pubblico Ministero Andrea Figoni (foto a destra) ha richiesto la condanna del primario a un anno e sei mesi di carcere ma il Giudice dell’Udienza Preliminare ha assolto Parente “perché il fatto non sussiste”.

L’accusa era relativa a un presunto “extra” aggiunto al costo di un esame: l’autore della denuncia, un paziente, vistasi messa in conto una visita oltre alle analisi ha sollevato il caso.

La successiva ispezione da parte dei Nas dei Carabinieri aveva poi scoperto una trentina di episodi analoghi.

RedGiu

Pubblicato in: Sanità, Cronaca, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .