‘VORAGINE’ IN VIA PORTA:
UN ‘POOL’ DI TECNICI
PER LA MAXI BUCA A LECCO

LECCO  – Al lavoro un “pool” di tecnici del non lontano Palazzo Bovara dopo il clamoroso “collasso” dell’asfalto avvenuto domenica nell’area parcheggio di via Porta, dove è interrato il torrente Caldone.

Lunedì mattina il sopralluogo dei tecnici alla  voragine che si è spalancata all’altezza di una delle aree di sosta nella via che collega il centro città al centro commerciale “Meridiana“.

L’area intorno alla maxi buca è stata “recintata” dalla Polizia Municipale ma il cedimento è preoccupante, poiché l’interramento del corso d’acqua – avvenuto anni fa – riguarda parecchie centinaia di metri di strade cittadine fino al lago, all’altezza della Canottieri.

La situazione dunque viene attentamente monitorata dal Comune di Lecco.

RedLC

Pubblicato in: Viabilità, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .