WOMEN IN RUN LECCO:
IL 27 NOVEMBRE LA PRIMA
DI #INSIEMEÈPIÙBELLO

LECCO – #insiemeèpiùbello è l’evento promosso da Women In Run Lecco,  Associazione Sportiva Dilettantistica costituitasi nel 2022 sul modello della W.I.R. nata a Milano nel 2014 e che persegue la sua missione di sensibilizzare nei confronti di tutti i tipi di violenza, in particolare di quella contro le donne.

Il primo evento promosso dalla neonata associazione, mirato a sviluppare solidarietà e a raccogliere fondi da devolvere ad associazioni del territorio legate a queste tematiche, è appunto ‘#insiemeèpiùbello’, in programma domenica 27 novembre, con partenza alle 9.30 dalla Piccola, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che ricorre il 25 novembre.

I partecipanti all’evento, patrocinato dal Comune di Lecco, potranno scegliere di cimentarsi in una corsa non competitiva a passo libero di 14 chilometri o in una camminata di nordic walking di 8 chilometri, con dimostrazioni di autodifesa Krav Maga nell’area del circuito, che attraverserà i rioni cittadini. Per i partecipanti più giovani, dai 4 ai 10 anni, è previsto un percorso in area protetta e un diploma finale di partecipazione.

Ci si può iscrivere online o in loco il giorno dell’evento, e in quest’occasione versare un contributo minimo di 10 euro, previsto per i partecipanti maggiori di 12 anni. Il ricavato dell’iniziativa verrà devoluto all’associazione di volontariato a sostegno delle donne con problemi di maltrattamento o violenza ‘Telefono Donna Lecco‘.

“Ringrazio l’associazione WIR che, attraverso questa iniziativa che ci auguriamo possa divenire una piacevole tradizione nella nostra città, ci aiuta a sensibilizzare tutta la cittadinanza nella promozione di un valore importantissimo, ovvero il rispetto nei confronti delle donne, che rivestono nella nostra società un ruolo fondamentale – le parole dell’assessore allo sport del Comune di Lecco, Emanuele Torri -. Mi auguro davvero che questo evento veda la partecipazione di tante persone, che attraverso lo sport e il divertimento diffonderanno all’uniscono questo messaggio: stop alla violenza contro le donne“.

 

Pubblicato in: Città, Cultura, Eventi, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati