VENTURINI CONTRO VALSECCHI:
“IL TEATRINO DELLA POLITICA…”

Corrado Valsecchi ora lascia aperto una porta con il PD? Chiaro che se così fosse la traduzione più ovvia di tutta la sceneggiatura messa in campo questi ultimi mesi è: Piuttosto che perdere la poltrona ci va bene tutto.

Solite ed ormai nauseanti affermazioni del ruolo della lista Appello per Lecco nel 2010 e nel 2015 che avrebbe fatto vincere il Sindaco Brivio.

Non è assolutamente vero il PD vinse al primo turno nel 2010 con poco più del 50% grazie anche a Italia dei Valori (lista in cui fui eletto)dove portammo il 3,81%. E Brivio vinse nel 2015 ancora grazie anche alla lista civica da me creata e capitanata. Anzi alla fine del 2018 Brivio scelse di mandare a casa due assessori ,me e Rizzolino, ufficialmente eletti dove la somma dei nostri voti portati gli permisero di sedersi a palazzo Bovara.

Corrado Valsecchi ? Come premio ,non so per quale servigio , un assessore in più e nessun componente della sua lista cassato.
Per cui caro Corrado di cosa stai parlando ,parla invece di tutto quello che non é stato fatto a Lecco e si sarebbe potuto fare. Gli esempi e i fatti sono tanti basta girare per la cittá e guardare.

Su questo si basa la coerenza politica e soprattutto la capacitá di governare e non sulle solite storielle che a distanza di dieci anni hanno ormai stancato tutti, per cui fatti non parole !!!!

Ezio Venturini

(Cambiamo con Toti)

LEGGI ANCHE SU LECCONEWS:

VALSECCHI E LA POLITICA DEL ‘PERTUGIO’/CANDIDATO-EROE DESTINATO A ESSERE ALLEATO?

Pubblicato in: Lettere a LeccoNews, Elezioni, politica Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati