OKTOBERFEST BALLABIO 21

VITA DURA PER I PENDOLARI:
DISAGI? LA PAROLA NON RENDE
CORRETTAMENTE L’IDEA

I problemi quotidiani al servizio ferroviario lombardo rendono difficile la vita ai pendolari.

“Disagi”, termine spesso utilizzato, non rende correttamente l’idea di cosa significhi arrivare spesso tardi al lavoro o non sapere a che ora si rientrerà a casa la sera, non poter programmare impegni serali, non poter mai fare un viaggio tranquillo cercando di utilizzare bene quel tempo in modo che non diventi una significativa porzione della propria vita buttata via.

E invece ci si trova sul binario ad aspettare un treno in ritardo oppure si è costretti ad attese snervanti su un treno fermo nel nulla o a trasbordare su un altro treno perché il proprio non si muove più…

M. C.

Pubblicato in: Lettere a LeccoNews, lavoro, Viabilità Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .