ANCHE SOCCORRITORI LECCHESI
ALLA RICERCA DEL DISPERSO
NELLA FORRA DEL VARESOTTO

VARESE – Sono proseguite per tutta la giornata di domenica e ancora oggi dalle 7:30 del mattino le ricerche dell’uomo di 38 anni, comasco, disperso da ieri in conseguenza alla piena di un torrente nella zona del Lago Delio, nel territorio del comune di Maccagno con Pino e Veddasca (in provincia di Varese).

I soccorritori hanno perlustrato pozze e anfratti; impegnati una decina di tecnici della XIX Lariana del Cnsas tra i quali alcuni lecchesi, oltre ai Vigili del fuoco.

Le operazioni sono state rese più difficili domenica da pioggia e maltempo, sono stati impiegati anche dei droni e oggi si prosegue con tutti gli strumenti e le competenze a disposizione.

La forra, detta Val Molinera, ha una lunghezza di circa 6 km, su un dislivello di 800 m, dalla località Monti di Pino fino al Lago Maggiore.

Per oggi le previsioni meteorologiche predicono una evoluzione verso il miglioramento.

Si procede dunque con verifiche e controlli nella prima parte della valle, anche con le squadre di canyoning del Cnsas, specializzate in questo tipo di contesto.

> AGGIORNAMENTI SU VARESE NEWS

Pubblicato in: Montagna, Ambiente, Cronaca Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati