CINOFILI: IL SOCCORSO ALPINO
RICORDA KLAUS E ZEUS,
COMPAGNI A QUATTRO ZAMPE

MILANO – Nella Giornata internazionale del cane, il 26 agosto, il soccorso alpino dedica un pensiero agli amici a quattro zampe che condividono la loro vita con le donne e gli uomini del Cnsas. Tra cane e conduttore, le due componenti essenziali di quella che viene definita “unità cinofila”, si stabilisce un rapporto speciale: non solo vivono insieme, fianco a fianco, ma condividono la formazione, le esercitazioni e soprattutto il soccorso in tutta la regione. Sono fondamentali per il buon esito dell’intervento, sempre in prima fila nelle situazioni di emergenza.

“Un ricordo speciale – fanno sapere i soccorritori – va a Klaus e Zeus, scomparsi di recente…

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

 

Pubblicato in: Montagna Tags: , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .