19 NUOVE CASE REALIZZATE
A VALMADRERA CON CONTRIBUTO REGIONALE DI 2 MILIONI

MILANO – Diciannove nuovi alloggi a canone sociale realizzati a Valmadrera grazie a un cofinanziamento regionale di oltre 2 milioni di euro. E’ il risultato dell’Accordo quadro di
sviluppo territoriale per la casa per la provincia di Lecco, la cui chiusura definitiva è stata firmata dall’assessore regionale alla Casa, Housing Sociale e Pari Opportunità Paola Bulbarelli, con il presidente dell’Aler di Lecco Luigi Mendolicchio e i rappresentanti del Comune coinvolto.

Gli interventi rientrano nell’Accordo sottoscritto nel 2008, perun importo complessivo di 3.076.637 euro. Sono stati realizzati 19 alloggi a canone sociale in piazza Don Citterio/via Stoppani nel Comune di Valmadrera. “Si tratta di interventi importanti – ha sottolineato l’assessore Bulbarelli -, che hanno permesso di dare risposte concrete e immediate alla notevole esigenza abitativa dei territori in questione. Realizzazioni
edilizie che stanno a dimostrare il forte impegno di Regione Lombardia nella riduzione drastica del fabbisogno abitativo attraverso programmi e strumenti che riteniamo funzionali e strategici per incrementare l’offerta residenziale”.

Nel Programma regionale per l’edilizia residenziale pubblica 2014/2016 sono state
fissate le priorità di intervento. “Sono 117 i milioni di euro per sostenere l’accesso alla locazione sul mercato libero e per favorire la realizzazione di interventi di riqualificazione e recupero di alloggi – ha concluso l’assessore Bulbarelli -, azione che consentirà di offrire case in affitto anche a canone moderato. Ne saranno realizzati anche di nuovi a canone agevolato”.

(Ln)

 

 

 

Pubblicato in: Hinterland, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .