CREMENO, 2006-2015:
RIMPATRIATA “VINCENTE”
DEL RUGBY LECCO U19

CREMENO – E’ passato quasi un decennio da quella Under 19 asfaltatutto, da allora i ragazzi sono cresciuti ma indimenticabile è rimasto quel periodo.

Molti di loro si sono allontanati dai campi da gioco, altri invece non hanno mai smesso di portare avanti quel pallone, sia che lo facessero per i colori blucelesti sia che indossassero maglie diverse. Studio, lavoro, viaggi, esperienze… dieci anni sono tanti ma nessuno ha permesso che la fiammella della palla ovale si spegnesse.

E così, dalla tribuna del Bione per dar sostegno alla squadra che in campo lottava per il passaggio in serie A, è nata l’idea di una rimpatriata di “vecchie glorie”. Un giro di messaggi e via, il gruppo che nel 2006 contro ogni previsione annichilì il Rovato e vinse poi il Trofeo delle Alpi, fermandosi solo contro i prospetti della Benetton Treviso, si è ritrovato.

Quella che si è riunita in Valsassina era una bella rappresentanza delle giovanili di allora, e per gli assenti si è rimediato con brindisi in loro onore. Chi proprio non poteva mancare era l’allenatore, Luciano, che insieme a Giancarlo quei giovani rugbisti li ha guidati ed allenati con passione.

Un gruppo ricco di talenti, ma il cui punto forte resta l’amicizia, un legame sincero, ben più di semplici compagni di squadra.

rugby vecchie glorie prima

rugby vecchie glorie dopo

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati