25 SERA, LUNGOLAGO CHIUSO.
COMMERCIANTI “SPACCATI”
SUL PROVVEDIMENTO

LECCO – Chiusura del lungolago per il 25 aprile sera, cosa ne pensano i commercianti? Le opinioni, negative soprattutto, che hanno accompagnato il provvedimento sono nella realtà meno radicali di quanto si pensi. Tanto da poter affermare che non tutti sono contrari al passaggio solo pedonale e che qualcuno invece pensa a livello di “traffico” commerciale non cambi nulla e che anzi l’aria che respiriamo ne benefici.CRIPPA

Così la pensa Alvaro Crippa che insieme al figlio Alberto gestisce la gelateria d’Autore.
Non ho notato differenze tra chiusura e apertura del lungolago. Per noi non è mai cambiato nulla. L’unico nostro nemico è il maltempo, per il resto va bene tutto. Anzi la chiusura diffondendo meno gas ci fa arrivare un’aria più pulita e respirabile”.

LAZZERINIDi parere nettamente contrario invece Antonio Lazzerini, titolare della gelateria in via Nazario Sauro.
“C’è un grosso calo del commercio quandop chiudono il lungolago. Per me è una misura non benefica. Basta fare un semplice conteggio. Se da una parte è vero che la gente si muove solo a piedi, dall’altra va anche sottolineato che chi arriva d apiù lomntano e sa che lungolago è chiuso non si muove. Insomma noi possiamo beneficiare solo del traffico pedonale della zona”.

Per lo stesso tipo di attività insomma, due opinioni nettamente contrarie. Accanto a queste posizioni che vivono  parte del centro chiuso ai veicoli, una serie di altri commercianti che, chissà perché, non si pronunciano. Non sanno valutare o non possono dire.

Il Comune di Lecco ha informato proprio oggi che, “a causa del persistere dei lavori in viale Dante, la totale chiusura al transito veicolare di Lungo Lario Isonzo nel tratto compreso tra largo Europa e piazza Cermenati, prevista per domani, giovedì 25 aprile, dalle ore 14 alle 24 per lo svolgimento della manifestazione “Concerto Resistente”, è stata posticipata dalle ore 20 fino alle ore 24“.

Bianca Bardi

 

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati