IL “RAGNETTO” CARNATI
CAMPIONE MONDIALE GIOVANILE
DI ARRAMPICATA SPORTIVA

SAANIC (CDN) – In Canada, l’erbese Stefano Carnati del Gruppo Sportivo dei Ragni di Lecco ha conquistato il titolo mondiale giovanile di arrampicata sportiva, specialità “lead” cioè difficoltà. Un successo storico, per l’Italia e per Stefano, già con il precedente titolo di Campione Europeo in tasca. Stefano ha saputo tenere i nervi saldi e la concentrazione battendo in finale il francese Hugo Parmenter e lo svizzero Sascha Lehman.

Sesto venerdì nella prima qualifica, settimo sugli otto entrati in finale, l’azzurro ha dato il meglio di se in finale, dimostrando la determinazione e la sicurezza di un vero campione.

Il Gruppo Ragni, insieme alla comunità “rampicante” non solo lecchese, “si stringe intorno al suo giovane (umile e poco conosciuto) campione con un fragoroso applauso. Bravo Stefano”.

 

 

 

 

Pubblicato in: News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati