54ENNE RICERCATO PER STALKING, ARRESTATO DAI CC DI CALOLZIO

CALOLZIOCORTE – Nel pomeriggio di ieri i militari della Stazione Carabinieri di Calolzio hanno tratto in arresto Loreto Saglibene, 54enne originario della provincia di Caltanissetta, domiciliato nella bergamasca.

L’uomo era destinatario di un ordine di esecuzione di pena emesso nell’ottobre 2013 dalla Procura della Repubblica di Sondrio, poiché divenuta definitiva la sentenza di condanna a otto mesi di reclusione per stalking, avendo perseguitato nel 2010 attraverso telefonate ed sms una donna con cui aveva intrattenuto in precedenza una relazione sentimentale.

Il Saglibene, già noto alla cronaca poiché in varie circostanze si era qualificato come capitano dei Carabinieri del ROS, era riuscito ad evitare la notifica del provvedimento fino al pomeriggio di ieri quando i Carabinieri (quelli veri) della Compagnia di Lecco lo hanno scovato in un appartamento in provincia di Bergamo e l’hanno tratto in arresto traducendo presso la Casa Circondariale di Bergamo ove sconterà il residuo pena di mesi due e giorni 17.

Pubblicato in: Hinterland, Nera, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti