A FIUMELATTE IL RICORDO
DEI PARTIGIANI UCCISI
L’8 GENNAIO DEL 1945

VARENNA – Questa mattina, in località Montagnetta a Fiumelatte, il ricordo dei sei partigiani uccisi 77 anni fa dalle Brigate nere. Il tragico avvenimento avvenne la mattina dell’8 gennaio 1945: durante un trasferimento tra il carcere di Bellano e la questura di Como, gli uomini dell’XI Brigata nera simularono un’imboscata e fucilarono proditoriamente i sei prigionieri.

Le vittime furono i partigiani Carlo Bonacina, Giuseppe Maggi e Virginio Panzeri di Lecco, Domenico Pasut di Mandello, Ambrogio Inverni di Bellano e Carlo Rusconi di Vendrogno.

> CONTINUA A LEGGERE su

Fiumelatte. Nel ricordo dei partigiani uccisi “un esempio di cittadini protagonisti”

 

Pubblicato in: Città, Eventi, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .