PICCOLI COMMERCIANTI PROTAGONISTI
DI UNA MOSTRA A VILLA CANALI

CIVATE – Presentata questa sera a Villa Canali la mostra fotografica mostra civate (9)“Volti, luoghi e mestieri…a Civate”, promossa dall’assessorato alla Cultura, all’interno del ciclo di eventi legati alla nuova biblioteca, che verrà ufficialmente inaugurata domani. La sala civica ospiterà per tutto il weekend gli scatti che vedono protagonisti i piccoli commercianti del centro storico e i loro negozi: parrucchieri, pasticcieri, alimentari e mercerie, ritratti negli scatti di Sara Munari, giovane fotografa con all’attivo numerose mostre in giro per l’Europa e l’Italia.

Com’è stato fotografare Civate?
Interessante: è la prima volta che scatto così vicino a casa mia, abito infatti qui da circa un anno. In realtà però sono sempre in viaggio per lavoro, quindi, seppur da cittadina, ho guardato a Civate con occhi nuovi.

mostra civate (2)Perché questo soggetto e perché la resa in bianco e nero?
Sono rimasta colpita dal fatto che sopravvivessero così tanti piccoli negozi, che hanno una straordinaria importanza anche a livello sociale e fanno parte del quotidiano degli abitanti del luogo. Altri scatti rappresentano invece scorci particolarmente suggestivi che mi hanno affascinata. Trattandosi però di un lavoro di documentazione, ho ritenuto che il colore potesse distogliere l’attenzione, il bianco e nero mi è sembrata la scelta più indicata.

Come hanno reagito i commercianti?
Sono stati tutti molto disponibili, anche se spesso hanno detto di sentirsi un po’impacciati di fronte all’obbiettivo, specialmente nel momento di mettersi in posa.

E molti dei commercianti fotografati hanno partecipato alla serata. “Non avrei mai pensato di finire in una mostra” ha commentato Michela Gerosa, titolare di una piccola cartoleria a conduzione familiare, “ma è stata una bella esperienza e anche un’occasione per puntare i riflettori sulle attività storiche del nostro paese che, come accade anche nel resto di Italia, spesso sono soffocate dai grandi centri commerciali.”.

Chiara Vassena

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati