ACEL SERVICE FESTEGGIA I PRIMI 10 ANNI CON UN BILANCIO ALL’INSEGNA DELLA CRESCITA

ACEL SEDELECCO – Quello relativo all’esercizio 2012 è, per ACEL Service Srl, il miglior risultato dei suoi primi dieci anni di attività. Lo hanno sottolineato, in occasione di una recente conferenza stampa, i vertici del Consiglio di amministrazione dell’azienda di riferimento per la vendita di gas metano in provincia di Lecco recentemente approdata anche al settore dell’energia elettrica: il presidente Angelo Fortunati, i consiglieri Maria Grazia Corti e Massimiliano Valsecchi e il direttore generale Giannantonio Marinoni.

Del resto tutti gli indicatori testimoniano la crescita vissuta da ACEL Service nel corso del 2012: a cominciare dall’utile netto di Euro 7 milioni e 722 mila, di cui Euro ben 3 milioni e 666 mila destinati a dividendo lordo per i soci, che al 31 dicembre erano Lario reti holding SpA (95,46%) e AUSM SpA (4,54%).

“È un risultato oltre modo eccellente, – ha spiegato il presidente di ACEL Service Srl, Angelo Fortunati – tenuto conto che è maturato nonostante un andamento climatico sfavorevole e una crisi economica che ha indubbiamente inciso negativamente sull’andamento del settore aziendale. A questi due elementi esterni si è andata ad aggiungere una concorrenza sempre più aggressiva, che può contare sul traino di costose campagne pubblicitarie nazionali”.

FORTUNATI ACEL SERVICEPer quanto riguarda la vendita di gas metano, il 2012 si è chiuso con un aumento pari a circa il 19% dei volumi, per un totale di 259 milioni di metri cubi, con circa 41 milioni in più rispetto all’esercizio precedente. Invariato il numero totale sia di clienti del mercato civile, che si assesta attorno agli 80mila, sia di clienti del mercato industriale, circa 450.

Positivo anche l’andamento delle vendite di energia elettrica, settore in cui ACEL Service è presente dal 2009: sono state complessivamente i 63 milioni di kWh, con un aumento di circa 12 milioni di kWh i rispetto al 2011 (+23,67%). I ricavi del settore sono ormai pari a circa 10 milioni (+47,80% sull’esercizio precedente). Oltre alla fornitura al gruppo Lario reti holding e ad Idrolario, ACEL Service fornisce energia per l’illuminazione pubblica e per altri usi a 14 Comuni della Provincia di Lecco. “In aumento sono anche le forniture ad aziende e ad altre realtà in possesso di Partita IVA, che in totale arrivano ormai ad oltre 200 unità. – ha affermato il presidente Fortunati –  L’obiettivo è quello di approdare anche al mercato privato”.

Alla base di questi risultati stanno molteplici fattori: “In primo luogo  – ha ricordato il presidente di ACEL Service – il forte radicamento di ACEL Service nel contesto territoriale locale attraverso una serie di sportelli vicini all’utenza, dislocati oltre che nella nostra sede a Lecco, anche a Calolziocorte, Merate e Oggiono. Questa politica di prossimità ai nostri clienti è molto apprezzata perché, al posto di call-center anonimi, possono contare su un colloquio diretto con personale preparato, a cui chiedere informazioni e da cui farsi chiarire ogni eventuale dubbio”.

A questa particolare attenzione al territorio si ispira anche l’attività di marketing promossa da ACEL Service, attraverso le sponsorizzazioni: “ACEL Service opera da sempre in stretta connessione con il territorio in cui è presente, in un’ottica di Responsabilità Sociale d’Impresa, attraverso un impegno che va oltre l’aspetto economico, in una prospettiva di attenzione allo sviluppo complessivo della comunità locale. – ha sottolineato il presidente Fortunati – In tal senso sostiene iniziative culturali, educative, sociali e di promozione del patrimonio di valori e tradizioni del territorio, in stretto rapporto con le Amministrazioni comunali e il ricco tessuto di associazioni che ne sono espressione”.

Ulteriore elemento di forza nella politica di ACEL Service è la capacità di approvvigionarsi a condizioni ottimali di materia prima: “Con il 21,29% delle quote, ACEL Service è uno dei principali azionisti di Energy Trade (En.Tra.) Spa , società nata nel 2003 per l’importazione, l’acquisto e la vendita di gas ed elettricità, che svolge un ruolo di primo piano a livello nazionale. En.Tra. Spa negozia con i grandi fornitori nazionali ed internazionali, ottenendo le migliori condizioni di acquisto della materia prima. I vantaggi vengono impiegati per una gestione operativa aziendale sempre più efficiente e per formulare proposte contrattuali sempre più convenienti per i nostri clienti”.

 

 

Pubblicato in: Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .