ACQUA/MANCANO DEGLI ATTI
NELLA DELIBERA. SIMONETTI:
“COSA NASCONDE LA PROVINCIA?”

stefano-simonettiLECCO – Durante l’ultimo Consiglio provinciale del 29 dicembre 2015 il consigliere della Lega nord Stefano Simonetti ha espressamente chiesto di allegare alla delibera n.84 sull’affidamento idrico tutte le comunicazioni intercorse tra la Provincia di Lecco e l’AGCM. Il presidente Flavio Polano si è riservato di consultarsi con i propri tecnici, ebbene Polano non avrebbe mai risposto e la delibera è stata pubblicata l’otto gennaio 2016 senza l’allegazione della documentazione intercorsa con l’Autorità.

“Per trasparenza amministrativa ho chiesto in Consiglio di allegare tutti i documenti richiamati a pagina 4 alla delibera, la mancata risposta è una omissione grave del Presidente Polano” dichiara Simonetti. “Ora ho chiesto di avere copia conforme di tutte le comunicazioni intercorse. In caso di mancata risposta nei tempi di legge mi rivolgerò direttamente alla AGCM e alle Autorità Competenti. L’acqua è un bene importantissimo per tutti i cittadini pertanto si impone a tutti gli amministratori la massima trasparenza”.

“Tenuto conto di tale comportamento – conclude l’esponente del carroccio – è lecito chiedersi cosa nasconda la Provincia di Lecco”.

 

 

 

 

Pubblicato in: politica, Città, Hinterland, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati