ADDIO AL TUBETTIFICIO:
I LAVORATORI AFFIGGONO
UN ENORME NECROLOGIO

tubettificio-esterno-con-epigrafeLECCO – Un enorme necrologio, affisso a fianco dell’ingresso degli stabilimenti di corso Carlo Alberto dai lavoratori, annuncia la morte e i funerali del Tubettificio Europeo. L’azienda, fondata 70 anni fa e ormai fallita, non ha più trovato nessuno disposto a prendersene carico.

“Il giorno 6 giugno a Lecco, in corso Carlo Alberto 26, veniva a mancare all’affetto dei suoi lavoratori il Tubettificio Europeo, ex tubettificio Ligure – si legge nel necrologio -. Ne danno il triste annuncio i 100 operai e impiegati che lo hanno assistito sino alla fine della sua lunga agonia durata venti anni. I funerali avranno luogo il giorno 10 ottobre presso il tribunale di Lecco dove ciò che resta delle povere spoglie verrà smembrato e consegnato ai creditori. I lavoratori ringraziano – prosegue il testo – quanti si sono impegnati nel mantenerlo in vita con spirito di servizio ed esprimono disappunto per quanti, titolari e dirigenti aziendali, politici e amministratori del territorio, sindacalisti e qualsivoglia responsabile del futuro del nostro Paese, con la loro volontà, la loro assenza o la loro incapacità, ne hanno favorito la prematura scomparsa”.

 

 

 

Pubblicato in: lavoro, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati