AFRAN ‘STREGA’ CHEF BARBIERI:
IL “FOURGHETTI” DI BOLOGNA
RIDIPINTO DALLO STREET ARTIST

BOLOGNA – Afran, artista contemporaneo cresciuto e residente nell’altopiano valsassinese, continua ad ampliare i suoi orizzonti; proprio in questi giorni infatti, il pittore di origine camerunense ha “ristrutturato” gli interni del ristorante Fourghetti, locale sito in Bologna, di proprietà dello chef da sette stelle Michelin Bruno Barbieri. “In questo nuovo momento di rinascita abbiamo voluto eliminare il grigio delle paure e delle nostre fragilitá, per vestirci con colori di felicità e speranza”, annuncia il Fourghetti.

Francis Nathan Abiamba, nome di battesimo dello street artist, ha lasciato diverse opere nel nostro territorio: in patria barziese ha dipinto il murales d’ingresso alla città, mentre sempre in Valsassina ha affrescato gli Alpini di Prato San Pietro. Anche a Lecco non manca la sua firma, come nel caso del tunnel di passaggio tra il lungolago e le piazze del centro città, oltre che al lungo graffito che costeggia la via Carlo Porta.

Nel curriculum di Afran, un posto d’onore è detenuto dall’esposizione delle sue opere presentata all’EXPO di Milano del 2015.

G.G.

Pubblicato in: News

Condividi questo articolo

Articoli recenti