AGGRESSIONE IN VIA S.MICHELE:
DENUNCIATI DUE GIOVANI
E UNA RAGAZZA, TUTTI LECCHESI

LECCO – I Carabinieri della Compagnia di Lecco, a conclusione delle attività d’indagine condotte a seguito della grave aggressione avvenuta la sera del 6 ottobre in corso San Michele del Carso di Lecco, hanno svolto complessi e mirati accertamenti, diretti dalla locale Procura della Repubblica di Lecco, che hanno fatto emergere indizi di reità a carico di tre giovani, un 19enne, un 22enne, ed una 23enne, tutti lecchesi.

Le verifiche svolte, che hanno riguardato l’escussione di numerosi testimoni presenti o a conoscenza dei fatti e la visione di diverse immagini tratte da alcuni filmati, hanno permesso di ricostruire che la sera del 6 ottobre, dopo che nove giovani (sette ragazzi di cui un minore e due ragazze) si erano radunati all’interno delle parti comuni condominiali dello stabile in argomento, avveniva una violenta discussione con alcuni condomini, a causa del disturbo che i giovani avrebbero arrecato, degenerata in una lite con percosse e lesioni a carico dei contendenti.

Le attività d’indagine svolte dai Carabinieri sono attualmente al vaglio della locale Procura della Repubblica, anche per valutare compiutamente le responsabilità penali di tutti gli attori coinvolti nella vicenda.

LEGGI ANCHE

LECCO: RIMPROVERA I RAGAZZI PER SCHIAMAZZI IN CORTILE. 55ENNE MASSACRATA DI BOTTE

 

Pubblicato in: Giovani, Cronaca, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .