ATTRIBUITI AI WRITER
MEKO E JSHIT 391 MURALES
CONSIDERATI “DANNEGGIAMENTI”

WRITERS BOMBOLETTELECCO – Ben 391 le opere e di conseguenza gli episodi di danneggiamento contestati ai due “writer” denunciati dai Carabinieri di Lecco nel novembre 2012, J.N. 21enne, e F.B. 22enne, entrambi residenti a Colico, i quali inizialmente erano stati accusati di avere “danneggiato” solo qualche edificio a Lecco e provincia, ma dopo la perquisizione scattata nel novembre 2012 sono stati individuati 391  graffiti a firma “SCP”, “MEKO”, “ME” e “JSHIT”, ovevro i tag utilizzati dai due giovani per firmare le opere.

Graffiti eseguiti tra Lecco, Sondrio e Bergamo ed in un solo caso anche a Milano, e che ora vengono contestati agli indagati.

Tutti i disegni individuati, eccezion fatta per quelli già cancellati, sono stati accuratamente fotografati dai militari e, raccolti in apposito fascicolo, inviati alla Magistratura.

Tra i graffiti 70 sono stati individuati nel Comune di Lecco, all’interno di parchi cittadini, edifici pubblici e privati e stazioni ferroviarie, ed in particolare:

Corso Bergamo, nr. 5 murales; Via Azzone Visconti nr. 1 murales; Via Airoldi, nr. 1 murales; ViaCapodistria, nr. 6 murales; Via Buozzi, nr. 13 murales; Via Fiandra, intersezione via Badoni, nr. 8 murales; Viale Marconi, nr. 5 murales; Viale Brodolini, nr. 23 murales; Via Vittorio Veneto, nr. 1 murales; Via Grandi, nr. 1 murales; Via Amendola, nr. 1 murales; Via Arlenico, nr. 3 murales; Piazza XX Settembre, nr. 2 murales.

248 sono stati individuati nei comuni della provincia di Lecco:

Ø COMUNE DI VALMADRERA: nr. 6 murales presso stazione FS;

Ø COMUNE DI CESANA BRIANZA: nr. 1 murales presso sottopasso S.S. 36;

Ø COMUNE DI CIVATE: nr. 3 murales su cartellone segnaletico ANAS S.S. 36;

Ø COMUNE DI DERVIO: nr. 5 murales presso stazione FS e nr. 2 murales presso edificio privato;

Ø COMUNE DI MERATE: nr. 40 murales presso stazione FS;

Ø COMUNE DI COLICO: nr. 7 murales presso discarica, nr. 12 murales presso sottopasso via Nazionale

Sud, nr. 3 murales loc. Piona su cartelli stradali; nr. 8 murales su sottopasso ferroviario; nr. 3 murales

su edificio privato viale Padania; nr. 7 murales presso stazione FS e nr. 2 murales presso stazione FS

Piona;

Ø COMUNE DI DORIO: nr. 15 murales presso stazione FS;

Ø COMUNE DI BELLANO: nr. 8 murales presso stazione FS;

Ø COMUNE DI VARENNA: nr. 7 murales presso stazione FS – Fiumelatte;

Ø COMUNE DI AIRUNO: nr. 2 murales su cartellone pubblicitario S.S. 36;

Ø COMUNE DI MANDELLO DEL LARIO: nr. 24 murales presso stazione FS, nr. 16 murales presso

mura di cinta “Parco Rodari” e nr. 1 presso S.P. 72;

Ø COMUNE DI LIERNA: nr. 50 murales presso stazione FS, nr. 11 murales S.S. 36 muri di cinta sede

stradale;

Ø COMUNE DI ABBADIA LARIANA: nr. 15 murales presso sottopasso S.S. 36 loc. Orsa Maggiore.

Altri 59 graffiti a firma “SCP”, “MEKO”, “ME” e “JSHIT”, sono stati scoperti nei seguenti Comuni della Provincia di Sondrio:

COMUNE DI NOVATE MEZZOLA: nr. 10 murales su cabina elettrica ENEL, sottopasso lido

“Soleluna” gestito da ANAS, stazione ferroviaria e proprietà privata;

COMUNE DI MORBEGNO: nr. 25 murales su sottopasso via Merizzi, casolare via dell’industria,

muro giardino pubblico, stazione ferroviaria, edificio privato via Ambrosetti, SP 7 Km 11 galleria,

edificio pubblico liceo artistico “Nervi”;

COMUNE DI TALAMONA: nr. 8 murales in stazione ferroviaria, sottopasso via Adda, S.S. 38 casa

cantoniera;

COMUNE DI COSIO VALTELLINO: nr. 11 murales presso stazione ferroviaria;

COMUNE DI CHIAVENNA: nr. 2 murales presso Stazione ferroviaria;

COMUNE DI ARDENNO: nr. 3 murales presso stazione ferroviaria.

Altri 13 in provincia di Bergamo:

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO: nr. 12 murales su mura di cinta S.S. 342 Briantea;

COMUNE DI PONTIDA: nr. 1 murales su muro di cinta “Parco della Lega Lombarda” (murales

 

 

Pubblicato in: Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati