AL PACIOLI DI CREMA UN FUMETTO
PER STUDIARE I PROMESSI SPOSI

CREMA (CR) – Creare e studiare con il fumetto. Una diversa modalità per favorire un’interpretazione attiva e dinamica delle opere letterarie e nel contempo rafforzare l’idea che le nuove tecnologie ed i classici non sono mondi separati.

E’ il progetto che l’Istituto superiore Pacioli di Crema ha offerto ai suoi studenti in collaborazione con la casa editrice Kleiner Flug di Firenze. Oggetto del laboratorio i sempre poco amati Promessi Sposi.

Al “Pacioli” quindi il romanzo manzoniano non è stato semplicemente letto e commentato, come da programma ministeriale. I ragazzi sono stati guidati in un’approfondita analisi dell’opera con lo scopo di realizzarne un fumetto. Un modo di avvicinare il romanzo agli studenti di oggi, che va oltre la lezione frontale approcciando la letteratura alle arti figurative ed alle tecniche del fumetto.

 

 

Pubblicato in: Cultura, Dal mondo, Giovani, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati