ALGHE GIALLE NEL LAGO:
I CONSIGLI DELL’ASL

LECCO – Esclusi dall’ARPA effetti nocivi sulla salute umana per la presenza di alghe nel Lago, arrivano comunque specifici consigli da parte dell’ASL di Lecco, dopo il ritrovamento dei cianobatteri “potenzialmente tossici”.

Ecco quanto indicato dall’Azienda Sanitaria, che ha invitao i suggerimenti ai Comuni interessati:

·       Divieto di balneazione in presenza di acque torbide, schiume, mucillagini o con colorazioni anomale
·       Adozione dei seguenti comportamenti da parte dei bagnanti:
Evitare di ingerire acqua
Fare la doccia appena usciti dall’acqua provevdendo ad asciugare completamente tutto il corpo con particlare riguardo alla testa
Sostituire il costume dopo il bagno

Pubblicato in: Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .