ALLA BIBLIOTECA CIVICA “POZZOLI”
IN ARRIVO LA SEZIONE DIGITALE
SULLA STORIA DELLA CITTA’

libriLECCO – Nell’ambito del progetto di miglioramento e valorizzazione dei servizi è in arrivo una sezione digitale alla biblioteca civicaU. Pozzoli”. Grazie alla vittoria del bando del progetto “Digital Library Lombardia” promosso da Regione Lombardia la biblioteca di Lecco potrà disporre di un servizio di digitalizzazione e disponibilità on line di documentazione scientifica e formativa che garantirà la diffusione della conoscenza e faciliterà la fruizione di fonti primarie da parte di tutti coloro che sono interessati a ricerche di storia sulla città.

La collezione che sarà messa a disposizione per la digitalizzazione è quella del “Fondo periodici storici locali dal 1838 al 1945”,costituito da tre macro sezioni: il fondo dei giornali d’informazione e numeri unici locali, fonte primaria di documentazione della vita politica, economica, sociale e culturale del territorio lecchese per il periodo 1850-1945, la raccolta delle riviste culturali edite a Lecco nella prima metà del Novecento, le riviste di studi storici ed archeologici fondate nella seconda metà del XIX secolo dalla Società storica e dalla Società archeologica dell’antica provincia di Como, comprensiva del territorio lecchese. Si tratta di circa cento titoli, per un totale di più di centomila pagine da scannerizzare, che presto saranno consultabili on-line.

Altri nove gli istituti culturali che si sono aggiudicati il bando:  l’Università degli studi Brescia, la biblioteca civica di Varese, la biblioteca d’Arte e la biblioteca Archeologica e NumismaticaCASVA” di Milano, la biblioteca comunaleTeresiana” di Mantova, la biblioteca civicaA. Mai” di Bergamo, la biblioteca comunale “Sormani” di Milano, l’Archivio di Stato di Como, l’Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia a Milano e il Touring Club Italiano a Milano

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Città, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .