ALLA CAMERA DI COMMERCIO
UN VOLUME PER RACCOGLIERE
LE ANALISI DEL QUINQUENNIO

camera commercio ingressoLECCO – Martedì 19 gennaio alle ore 10.30, presso la Casa dell’Economia lecchese, verrà presentato “Il territorio e l’identità di Lecco tra passato e futuro”, volume che tra i dati contiene anche quelli recenti relativi all’andamento delle aziende iscritte nel Registro Imprese della Camera di Lecco.

La parte statistica del volume evidenzia come, dal 2009 al 2014, il numero di imprese registrate sia andato lentamente riducendosi da 27.150 a 26.700 (-1,7%), ma paragonando quest’ultimo dato con quello del 2000 si è comunque verificata una crescita pari al 9,6%. Ancor più significativa la performance del segmento delle aziende attive in forma societaria (+17%): le stesse a fine 2014 rappresentavano il 47% delle imprese complessive lecchesi (a fronte del 43% nel 2000). Anche le imprese artigiane registrate, dopo la crescita da 8.900 a 9.700 unità messa a segno nel periodo 2000-2008 (+9%), negli anni seguenti mostrano un trend negativo, perdendo circa 600 unità (-6%).

La presentazione consentirà di analizzare l’andamento delle nuove imprese registrate nei primi nove mesi del 2015: 1.177 sono state le iscrizioni nel Registro lecchese (-1,5% rispetto allo stesso periodo del 2014), a fronte di 1.047 cessazioni (-3,3%; il dato non comprende le cessazioni d’ufficio pari a 235 unità). Il saldo è positivo per 130 unità (contro le +112 dello stesso periodo del 2014); il tasso di crescita è +0,4%: Lecco si posiziona al quarto posto in Lombardia, preceduta da Milano, Monza Brianza e Brescia.

Logo CCIAA camera commercio

A fine settembre 2015 le imprese registrate con sede legale in provincia di Lecco erano 26.625, a cui si aggiungono 6.955 unità locali per un totale di 33.570 localizzazioni. Tra gli altri dati e valori che saranno presentati spiccano quelli relativi alle attività camerali nell’ultimo quinquennio (servizi erogati, efficienza della spesa, risorse investite e attratte sul territorio), a testimonianza della qualità della struttura. Non mancheranno approfondimenti sulla programmazione della Camera di Lecco per l’anno 2016 che, nonostante il “taglio” del 40% delle entrate da Diritto annuale, garantisce il sostegno all’economia locale grazie all’utilizzo degli avanzi patrimonializzati degli anni precedenti. L’appuntamento del 19 gennaio potrebbe anche essere l’occasione per illustrare i contenuti del Decreto attuativo della riforma delle Camere di Commercio (ex art. 10 L. 124/2015, Legge di Riforma della P.A.), se approvata nel prossimo Consiglio dei Ministri.

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati