ALTRI GUAI PER GUIDO MILANI:
NUOVE ACCUSE A SUO CARICO.
ORA AGLI ARRESTI DOMICILIARI

MILANI GUIDOOGGIONO – Proseguono i guai per Guido Milani. L’ex presidente di un centro ricreativo a Lecco, la “Cooperativa Ragazzi e cinema”, e già condannato in primo grado a 4 anni e mezzo di carcere in un’inchiesta milanese che ha portato alla condanna per prostituzione minorile anche di don Alberto Paolo Lesmo, ex parroco della chiesa di San Marcellina ed ex decano di Milano-Baggio, è stato arrestato dalla polizia e si troverebbe ora ai domiciliari.

Come scrive Il Giorno, nei confronti di Milani, infatti, sarebbero stati denunciati nuovi episodi e, in particolare, un adolescente avrebbe raccontato a fine luglio, nell’ambito di una nuova tranche dell’indagine del pm Giovanni Polizzi (don Lesmo non sarebbe coinvolto in questo filone), di aver subito abusi sessuali da parte dell’uomo quando frequentava Ragazzi e cinema.

L’ARTICOLO COMPLETO SULLA VERSIONE ONLINE DE “IL GIORNO”

 

 

Pubblicato in: Giovani, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati