ALLERTA: CODICE ‘ARANCIO’
PER TEMPORALI FORTI
TRA SABATO E DOMENICA

MILANO – La protezione civile regionale conferma l’allerta meteo per temporali forti allargando il fronte a tutta la Lombardia. In particolare il codice giallo già in vigore scatterà in arancio – criticità moderata – dalle 12 di domani, sabato 27 luglio, con picchi di maltempo previsti tra la notte di sabato e la mattina di domenica, andando infine a esaurirsi con la fine della giornata. Parallelamente livello d’allerta giallo – ordinario – per rischio idrogeologico ed, esclusivamente sugli estremi meridionali della Regione, codice giallo per vento forte.

SINTESI METEOROLOGICA
Graduale cedimento del promontorio anticiclonico di origine africana, che ha interessato la penisola italiana durante la settimana. Nella giornata di oggi, 26 luglio, dalle ore centrali precipitazioni a carattere di rovescio e temporale a partire dai rilievi, con interessamento sparso tra il pomeriggio e la serata anche dei settori di pianura. In serata i fenomeni potranno risultare anche di forte intensità, in particolare sui settori di Nordovest. Precipitazioni in temporanea attenuazione e parziale esaurimento nelle prime ore di domani 27 luglio.

Nel corso della mattina di sabato 27 luglio previste precipitazioni sparse sui rilievi e settori occidentali, a prevalente carattere di rovescio e temporale, con asse di propagazione sudovest-nordest. Dal primo pomeriggio precipitazioni in estensione da ovest a est, associate a fenomeni a prevalente carattere temporalesco, che nel corso del pomeriggio-sera andranno gradualmente a intensificarsi, risultando diffuse, forti e insistenti a più riprese e fino al primo pomeriggio di domenica 28 luglio.

In particolare, tra la serata di sabato e la mattina di domenica i settori della regione maggiormente interessati da precipitazioni e rovesci intensi risulteranno la fascia prealpina e la Pianura: per le previsioni aggiornate si rimanda al documento di allerta che sarà emesso nella mattina di domani. Nel corso del pomeriggio-sera di domenica precipitazioni tendenti ad attenuarsi ed esaurirsi a partire dai settori occidentali.

Intensificazione della ventilazione prevista per oggi 26 luglio e in parte anche domanisu Pavese e su Prealpi Varesine dai quadranti meridionali (velocità medie orarie mediamente comprese tra 20 e 40 km/h, dove le intensità medie orarie più elevate fanno riferimento a quote superiori a 700 metri circa).

 

Pubblicato in: Ambiente, Meteo Tags: , , , , , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati