ARRAMPICATA: TENTORI PROMETTE BENE, SECONDO 8B PER LUI

LECCO – Il quindicenne lecchese ha chiuso al secondo tentativo “Nuovi aromi“, un duro tiro su roccia ad Albenga in Liguria. Il percorso, ci dice il ragazzo che tra l’altro milita nella nazionale di arrampicata, è uno strabiombo con diversi passi di boulder ma intervallato da alcuni riposi su buone prese.

DSCN9671

Questo non è tuttavia la prima volta che Simone Tentori scala così forte: il 26 gennaio aveva infatti chiuso un altro 8b alla falesia dello specchio del grifone sullo Zucco Angelone in Valsassina (itinerario “liberato”, ovvero percorso in libera per la prima volta, dal top climber Adam Ondra).

L’anno scorso Simone ha partecipato alle gare europee arrivando quasi sempre in finale: ha accarezzato il podio ma il suo miglior risultato è stato un quarto posto. In vista delle prossime competizioni (sempre europee) di luglio, il giovane climber ci racconta: “Quest’ anno mi sono allenato con piu metodo rispetto all’ anno scorso, speriamo di avere buoni frutti. Ho intenzione di allenarmi tanto anche su roccia, che è la cosa che mi diverte di più: se fuori è bello non ho intenzione di restare in palestra, preferisco scalare in falesia”.

Paolo Baruffaldi

DSCN9663

 

 

Pubblicato in: Giovani, Montagna, Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati