ARRESTATO 24ENNE DI CALOLZIO. SPACCIAVA MARIJUANA

CALOLZIOCORTE – I Carabinieri della Stazione di Calolzio, alle dipendenze del Maresciallo Fabio Marra, hanno sorpreso a Carenno, all’interno del parcheggio di via Manzoni,  due soggetti in atteggiamento sospetto. Un 28enne ha cercato di occultare un oggetto, gettandolo sotto un’autovettura in sosta. Quindi, dopo avere bloccato ed identificato i due giovani (D.M. 24enne e G.D. 28 anni,  entrambi di Calolziocorte), i carabinieri hanno recuperato l’oggetto: si trattava di un involucro contenente circa 25 grammi di marijuana.

Eseguite le perquisizioni personali, i due sono stati accompagnati presso il Comando Stazione Carabinieri e successivamente sono scattate le perquisizioni presso le rispettive abitazioni, dove i militari dell’Arma hanno sequestrato, in quella di D.M. ulteriori 225 grammi circa di “maria” confezionati in dosi, una serra allestita all’interno del garage, dotata di sistema d’irrigazione e di riscaldamento, con a dimora tredici piante di canapa indiana di piccole dimensioni, un bilancino di precisione, 500 euro in contanti ritenuti provento dello spaccio e altro materiale utilizzato per svolgere l’attività illecita. In quella del 28enne, invece i Carabinieri hanno sequestrato altri venti grammi circa di marijuana, una serra allestita all’interno della legnaia attigua all’abitazione, dotata di sistema d’irrigazione e di riscaldamento, con a dimora otto piante alte quasi due metri, numerosi semi e materiale di pertinenza al reato.

CARABINIERI MARIJUANA

Al termine degli accertamenti, D.M. è stato dichiarato in stato di arresto con l’accusa di spaccio, detenzione ai fini di spaccio e coltivazione di sostanze stupefacenti, mentre il 28enne è stato denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio della droga a lui sequestrata a per coltivazione di sostanze stupefacenti.

 

 

 

Pubblicato in: Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .