ARRESTATO ‘BABY GANG’,
RESPONSABILE DI 4 RAPINE
TRA MILANO E HINTERLAND

MILANO – Arrestato ieri sera e condotto in carcere il rapper Baby Gang, nome d’arte di Zaccaria Mouhib, cresciuto a Lecco, da cui recentemente ha ricevuto il Daspo, e attualmente residente nel sondriese. Fermati, e ai domiciliari, anche Amine Ez Zaaraoui, anche lui rapper, in arte Neima Ezza, e un diciottenne.

Le ordinanze del gip di Milano Manuela Scuderi – spiega l’Agenzia Agi – indicano i tre quali responsabili a vario titolo di quattro rapine commesse ai danni di ragazzi a Milano e nell’hinterland. “Forti della superiorità numerica e delle minacce, si facevano consegnare denaro, gioielli e altri effetti personali”, hanno spiegato gli investigatori, “le giovani vittime, in tre casi, alle Colonne di san Lorenzo e in piazza Vetra, a maggio 2021, sono state bloccate e colpite con pugni al petto e con schiaffi prima di essere derubate delle rispettive collanine d’oro”.

In corso ulteriori accertamenti per stabilire la presenza di complici e valutare il coinvolgimento degli indagati in analoghi episodi verificatisi nell’area metropolitana del capoluogo lombardo.

 

Pubblicato in: Città, Cronaca, News Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .