ARRIVA IL FESTIVAL “DARIO FO”:
DEDICATA ANCHE AL PREMIO NOBEL
LA RASSEGNA SUI PROMESSI SPOSI

dario-foLECCO – L’assessore alla Cultura del Comune di Lecco Simona Piazza e la direzione artistica del  Festival ”Lecco città dei Promessi sposi 2016” hanno deciso di dedicare, da oggi, la Rassegna alla memoria dell’autore e attore teatrale,  il premio Nobel Dario Fo.

Varesotto di nascita, ma milanese d’adozione, è stato una figura di riferimento per la cultura e il mondo del teatro contemporaneo, non solo nel capoluogo lombardo ma in tutto il mondo, carriera culminata con l’assegnazione del Premio Nobel per la Letteratura  nel 1997.

“Non ci è sembrato fuori luogo – afferma Piazza – decidere questa dedica, in quanto, se il festival ha come scopo la valorizzazione delle opere e del pensiero del gran lombardo dell’Ottocento Alessandro Manzoni, Dario Fo può essere, senza dubbio, considerato il nostro gran lombardo contemporaneo, capace come Alessandro Manzoni di coniugare la cultura letteraria colta con la valorizzazione degli umili di ogni tempo. Il tema del festival 2016, come è noto, è incentrato sull’accostamento tra William Shakespeare e Manzoni. Ancor di più, quindi, la dedica a Dario Fo appare opportuna, essendo Shakespeare l’icona stessa del teatro di ogni luogo e di ogni tempo.”

“In particolare – aggiunge Mauro Rossetto, direttore dei musei lecchesi e coordinatore del Festival – negli  appuntamenti di carattere teatrale proporremo degli interventi inediti. Non saranno degli omaggi mesti ma, parafrasando la più conosciuta canzone di cui Dario Fo è autore, Sempre allegri bisogna stare. Momenti di festa e letizia, come ci ha insegnato durante la sua vita”.

 

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati