COMUNE, ARRIVA LA “BOMBA”
DELLA PRIVATIZZAZIONE
DI LINEELECCO

LECCO – Prima l’incontro tra il primo cittadino e i sindacati Cgil, Cisl, Uil e Ugl – che hanno chiesto a Brivio precisi impegni per  la tutela dei dipendenti dell’azienda dei trasporti; oggi alle 17:30 in Comune la riunione della commissione che ha in calendario la prosecuzione del percorso di privatizzazione.

Una parte dei lavoratori non ci sta, in particolare il sindacato di destra (Ugl) che garantisce la propria partecipazione “attiva” ai lavori. Saldandosi in qualche modo ai malumori dell’area più a sinistra dell’amministrazione comunale, con Idv e SEL già dichiaratamente contro una forma totale di privatizzazione.

Il bando, predisposto dalla stessa LineeLecco, dovrà essere aperto a società delle province di Bergamo, Como, Varese e naturalmente Lecco.

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati