VENDROGNO/ASSALTO NOTTURNO:
2.000 EURO DI DANNI AL SINDACO
PER RUBARE QUATTRO SPICCIOLI

LA-NOCE-BAR-FURTO-FILI-TAGLIATIVENDROGNO – Erano le 00:41 di mercoledì mattina, il 3 maggio, quando l’allarme è scattato – raggiungendo il cellulare del fratello del titolare del bar “La Noce” (nonché sindaco di Vendrogno), Claudio Galli, che aveva appena chiuso l’altra attività di famiglia, il “Guzzi Caffè” di Primaluna.

Il sistema di sorveglianza appena disattivato in Muggiasca dai ladri aveva fatto in tempo ad avvisare i vari cellulari collegati e così Claudio si è gettato di corsa in direzione di Vendrogno. Incrociati a Taceno i Carabinieri di Casargo che stavano effettuando propri o in quei minuti un servizio di controllo, tutti insieme sono saliti per cercare di “beccare” i malviventi sul fatto.

> CONTINUA A LEGGERE su
link-valsassinanews

 

 

Pubblicato in: Valsassina, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .