ASSOCIAZIONI, E’ NATA
“ARCADIA LECCO”

ARCADIA LECCO FONDAZIONELECCO – E’ stata presentata con un aperitivo molto partecipato presso il Kama Lounge Arcadia Lecco, associazione apolitica e apartitica che si pone come bbiettivi l’organizzazione di eventi in diversi campi, culturali, beneficenza, ambiente e lavoro, con occhio attento a quanto accade sul territorio.

L’associazione lecchese entra nella grande famiglia a livello nazionale di Arcadia Italia che già si compone di diverse sezioni.

All’inaugurazione erano presenti Antonio Cappella, vice presidente nazionale, Matteo Dozio Presidente di Arcadia Lecco e delegato nazionale,  i rappresentati di Arcadia Como, Arcadia Saronno, Arcadia Turate, Arcadia Milano.

“Abbiamo scelto un monento conviviale per presentare la nostra associazione – dichiara Dozio – con forte presenza giovanile che punta alla cultura, lavoro, meritocrazia e confronto. Il nostro obbiettivo è  approfondire ogni aspetto del sociale e riscoprire le relazioni”.

Soddisfazione anche per il vice presidente nazionale Andrea Cappella “Siamo soddisfatti che sia nata anche Arcadia Lecco perché per noi è interessante diffondere il sodalizio non solo nei capoluoghi importante, e d’altra parte pensiamo che anche Lecco abbia molto da offrire all’associazione nazionale”.

Il Calendario di Arcadia Lecco prevede già un evento entro l’estate, con l’organizzazione di un convegno dal tema centrale i giovani e lavoro con una formula innovativa ancora segreta al pubblico”.

“E’ bello – interviene Dozio – vedere tanta gente con la voglia di proporre  iniziative, rompere le barriere della proprie individualità. Ringrazio tutti gli intervenuti e la struttura di Arcadia Italia,  in prima persona l’amico  presidente nazionale Federico Pincione che per impegni precedentemente assunti non ha potuto essere con noi”.

Tra le iniziative a breve ci potrebbe essere un convegno in maggio studiato su base interattiva, ovvero con la partecipazione via twitter o facebook della altre sedi di Arcadia. Altro obiettivo la realizzazione di corsi di formazione.

Bianca Bardi

Pubblicato in: Cultura, Giovani, Città, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti