ATTIVITÀ STORICHE, SONO 25
LE NUOVE “INSEGNE”
CONSEGNATE DALLA REGIONE

LECCO – La Regione Lombardia, tramite l’assessore allo Sviluppo Economico, Guido Guidesi, ha annunciato 456 nuove attività storiche, che si vanno ad aggiungere alle 2.396 imprese già iscritte all’elenco regionale ‘attività storiche e di tradizione’. I nuovi riconoscimenti sono così suddivisi: 239 negozi storici, 117 locali storici e 100 botteghe artigiane storiche. Si arricchisce così l’elenco regionale delle attività storiche e di tradizione, che comprende in totale 2.852 imprese. 25 sono nella provincia di Lecco.

Alle attività storiche è dedicato un apposito sito internet (www.attivitastoriche.regione.lombardia.it) in cui sono riportate tutte le informazioni per richiedere il riconoscimento e i nomi e la descrizione delle attività già riconosciute. A loro è dedicato anche un bando che viene riproposto ogni anno. L’edizione 2022 ha visto finanziati tutti i progetti presentati dalle attività e ritenuti ammissibili da Regione Lombardia grazie alla scelta dell’assessore allo Sviluppo Economico, Guido Guidesi, di aumentare la dotazione finanziaria portandola a 7,7 milioni di euro.

“Sono realtà straordinarie che rappresentano un patrimonio economico e di tradizioni socioculturali dei nostri territori molto importante – ha detto l’assessore Guido Guidesi – Ogni giorno incontro artigiani e commercianti che nonostante le difficoltà decidono di non mollare perché amano il loro lavoro; il riconoscimento ha soprattutto questo significato, ringraziare chi continua a fare grande la Lombardia”.

Queste le nuove attività riconosciute in provincia di Lecco divise per comune: Barzanò, Manifattura Corti Srl (1913), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana; Barzio, Albergo Ristorante Esposito (1966), Locale Storico, Storica Attività; Barzio, Chalet Belvedere (1967), Locale Storico, Storica Attività; Bulciago, La Libreria Dei Ragazzi (1982), Negozio Storico, Storica Attività; Calolziocorte, Cattaneo (1957), Negozio Storico, Storica Attività; Calolziocorte, Pasticceria Fratelli Corti (1972), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana; Casatenovo, Gioielleria Bruno Rocca (1967), Negozio Storico, Storica Attività; Crandola Valsassina, Trattoria Regina (1977), Locale Storico, Storica Attività; Galbiate, Merceria Mirella (1972), Negozio Storico, Storica Attività; La Valletta Brianza, Tabaccheria (1920), Negozio Storico, Storica Attività; Lecco, Bar Frigerio (1974), Locale Storico, Storica Attività; Lecco, Casa Del Parrucchiere (1970), Negozio Storico, Storica Attività; Lecco, Dolce Forno (1955), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana; Lecco, Idrosanitaria (1970), Negozio Storico, Storica Attività; Lecco, Pasticceria Frigerio (1906), Locale Storico, Storica Attività; Lierna, Ristorante Il Crotto Di Lierna (1925), Locale Storico, Storica Attività; Malgrate, Alimentari Anghileri (1962), Negozio Storico, Storica Attività; Mandello Del Lario, Sibella Abbigliamento (1947), Negozio Storico, Storica Attività; Merate, Lorenz (1971), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana; Missaglia, Missaglia Libri (1977), Negozio Storico, Storica Attività; Oggiono, Ottica Calcagni (1981), Negozio Storico, Storica Attività; Premana, Coltelleria Sanelli (1977), Negozio Storico, Storica Attività; Premana, La Peppa (1967), Locale Storico, Storica Attività; Valmadrera, Andrea Paolo By Rigamonti Paolo Acconciature (1963), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana; Vercurago, Ristorante Da Felice (1925), Locale Storico, Storica Attività.

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Città, Cultura, Economia, Galbiate, Hinterland, Malgrate, News, Oggiono, Valmadrera, Valsassina Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati