BALLABIO/PRESUNTO DASPO
AD UN CONSIGLIERE COMUNALE
CONSONNI: “POLEMICA INSENSATA”

CONSONNI SCRIVEBALLABIO – Il sindaco di Ballabio replica alle dichiarazioni dei consiglieri del gruppo di minoranza “Cambiamo Insieme”, Invernizzi e Bianchi, sulla vicenda del presunto Daspo che sarebbe stato impartito a un consigliere comunale di Ballabio. “E’ sinceramente una polemica insensata – affermaAlessandra Consonni – l’accusarmi di mancare di trasparenza riguardo a eventuali circostanze che i rappresentanti di Cambiamo Insieme, per primi, sanno che non possono essere lecitamente messe in piazza, poichè appartengono alla sfera privata. Perchè, infatti, Invernizzi e Bianchi non raccontano dei due consiglieri che si sono recati in Questura per avere informazioni su quei fatti privati e sono stati gentilmente messi alla porta? E allora, perchè perdono tempo e lo fanno perdere al sindaco con una richiesta che non è consentita?”.

> Continua a leggere su Valsassinanews

 

 

 

Pubblicato in: Ballabio, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati