BASKET, CIVATE-ROVAGNATE
FINISCE AL SUPPLEMENTARE:
I GRIGIOROSSI VINCONO 66-75

ome civitz basket playoff (8)ROVAGNATE – Dopo la brutta sconfitta nel derby con Vercurago, la GSG Civatese si rialza e torna alla vittoria contro un’altra lecchese impegnata nel girone B della Serie D di basket regionale. L’incontro tra ARS Rovagnate e i civatesi, infatti, finisce 66-75 a favore dei grigiorossi, ma per decretare un vincitore si è dovuto aspettare il tempo supplementare.

Nel primo quarto del match regna l’equilibrio con gli ospiti sempre avanti di un possesso. Nel secondo quarto la Civatese recupera un piccolo break a favore di Rovagnate e chiude il quarto avanti di 4. Dopo l’intervallo lungo, i grigiorossi riescono a portarsi in vantaggio addirittura a doppia cifra. Il finale è da incubo per la squadra di Marco Brusadelli: Rovagnate annulla il vantaggio civatese e si va così all’overtine, dove gli ospiti dominano grazie a Fabio Panzeri.

ome civitz basket playoff (2) marco brusadelli“È stata una partita molto tirata, loro hanno giocato per tutti e quattro i tempi con molta aggressività  noi per alcuni tratti abbiamo sfruttato questa cosa nostro vantaggio prendendo buoni uno contro uno e facendo buone letture”, commenta coach Brusadelli. “Purtroppo alla fine del terzo quarto sopra di 16 per un minuto e mezzo abbiamo smesso di giocare e loro con sei liberi consecutivi sono rientrati in partita. Nel supplementare siamo stati bravi a mantenere la calma e grazie a due canestri fantastici Panzeri abbiamo potuto negli ultimi due minuti gestire la partita con i tiri liberi. Vittoria importantissima in chiave salvezza”..

.

 

 

Ars Rovagnate – F.lli Maggi Civatese
(14-17,28-32, 34-48, 62-62) 66-75 dts

Tabellini

F.lli Maggi Civatese: Fracassa 9, Galli 8, Corti 21, Bosso, Boselli , Bonati, Castagna D. 13, Panzeri F. 17, Valsecchi, Pirovano 3, Rusconi, Capovilla 4, All. Brusadelli

Ars Rovagnate: Mazzieri 10, Oberti 7, Rocca 12, Mazzieri 17, Ravasi 7, Ripamonti 11, Crevenna 2. All. Barbieri

 

Pubblicato in: Civate, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati