BASKET FEMMINILE, STARLIGHT
PERDE MALE A BRIGNANO
E RIMANDA LA SALVEZZA

BRIGNANO GERA D’ADDA (BG) – La compagine della Starlight Dogana Vecchia si arrende 52-41 sul campo bergamasco del Brignano nel match valido per la terz’ultima giornata della seconda fase del campionato di serie B di basket femminile.

Il quintetto di coach Zucchi, quindi, non festeggia ancora la matematica salvezza. Il calendario offre a Valmadrera due sfide decisamente alla portata della formazione della Dogana Vecchia. Il coach Zucchi, intanto, richiama ad una maggiore attenzione le proprie atlete per affrontare questa fase finale con una maggiore cattiveria agonistica. “Complimenti a Brignano perché nonostante avessero assenze importanti hanno dimostrato cosa vuol dire avere fame di vittoria e voglia di non risparmiarsi. Noi siamo stati l’esatto contrario. Fin dai primi minuti ci hanno obbligato a cambiare assetti, difese, situazioni tattiche ed i vari meccanismi tra i reparti. Ho visto in campo solo rabbia che non ha niente a che vedere con la grinta ma piuttosto con la frustrazione. Oltretutto con l’ausilio di una direzione di gara a dir poco permissiva e le nostre percentuali insufficienti ci hanno portato ad una sconfitta meritata”.

 

VISCONTI BRIGNANO 52 – STARLIGHT VECCHIA DOGANA 41
Parziali: 12-9, 14-11, 12-10, 20-2

Visconti Brignano: Minuzzo, Dionigi, Grassi 18, Marcalli, Patelli 3, Vincenzi, Toffetti 4, Bettinelli, Mazzanti 5, Behringh 19, Kola 3.
Starlight Dogana Vecchia: Orsanigo 11, Panzeri 5, Airoldi 2, Levi, Allevi 5, Colombo ne, Oggioni, Adan 2, Marconetti 7, Frigerio 2, Ceccato 7.

 

Pubblicato in: Hinterland, News, Sport, Valmadrera Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .