BASKET: VA ALLA STARLIGHT
IL TROFEO GIULIO BUSSOLA

starlight-valmadrera-squadraVALMADRERA – Sea Logistic Valmadrera vince per la prima volta il Trofeo Giulio Bussola. La formazione guidata dal capitano Elena Viganò ha iniziato nel migliore dei modi conquistando il primo obiettivo della stagione. Domenica sera alle 20 il palazzetto dello sport di Valmadrera ha ospitato la finalissima tra la formazione di casa e le agguerrite giocatrici del Villasanta, dopo la vittoria di sabato contro il Bresso. Una partita all’ultimo respiro che ha visto trionfare le lecchesi con un punteggio di 56-49.

“Avevamo voglia di vincere e ce l’abbiamo fatta – commenta il vice allenatore Valentina Canali -. Dedichiamo il successo di oggi proprio alla memoria di Giulio Bussola. E’ stata una partita molto fisica in difesa con tanti contatti, mentre l’attacco era più confuso”. Una condizione tipica all’inizio della stagione e con una squadra in continua evoluzione. “Siamo un cantiere aperto, ma voglio sottolineare la buona prestazione del collettivo che ha affrontato questo appuntamento con un atteggiamento positivo. Bene Angela Gatti Bergamaschi, vero e proprio fulcro delle azioni”.

Il premio come miglior giocatrice è andato a Paola Contu del Villasanta mentre domenica alle 18 l’Usmate si è imposto sulla formazione di Bresso conquistando il terzo posto.

Un inizio di stagione che fa ben sperare la dirigenza Starlight Valmadrera. “Dobbiamo lavorare ancora molto sul gioco di squadra, ma le ragazze si stanno impegnando dimostrando di voler far bene – commenta Nelly Rigamonti -. Il campionato è alle porte e sabato 24 alle 20.30 saremo in campo con un osso duro: il Giussano Basket”.

 

 

 

Pubblicato in: Valmadrera, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati