BASKET/MALE PER IL CIVITZ
A VERCURAGO HANNO LA MEGLIO
I PADRONI DI CASA, 61-41

civitz-civatese-ornago-basket-serie-d-2VERCURAGO – Vercurago in casa supera nettamente Civate con un perentorio 61-41. Troppi i momenti di disattenzione per la squadra di Brusadelli. Civate parte forte con un Panzeri molto ispirato dall’arco dei 3 punti. Ma subito Vercurago recupera e si portano sul 19-13 soprattutto grazie ai rimbalzi offensivi. Nel secondo quarto la civatese torna a segnare dopo 10 minuti di inattività, grande difesa dei grigiorossi che mettono in difficoltà gli avversari. Terzo quarto da incubo invece per gli ospiti che faticano in attacco e non riescono a limitare i danni in fase difensiva. Il parziale del quarto recita un secco 18-4 in favore dei padroni di casa. Vercurago amministra così senza problemi il vantaggio e va a vincere meritatamente la gara per 61-41.

“Sapevamo che affrontavamo una squadra molto quadrata ed esperta – commenta Brusadelli -. Sapevamo che su questo campo si pagano a caro prezzo i parziali ma nonostante un buon inizio in cui siamo andati sopra di 10 siamo spariti una prima volta dal campo salvo ricucire sul finale del secondo quarto. Purtroppo nel terzo quarto siamo spariti una seconda volta e loro hanno messo il secondo parziale decisivo che ha ammazzato la partita. Non sono comunque queste le partite in cui dobbiamo fare i punti anche se da questa gara dobbiamo prendere insegnamento per il futuro senza farne un dramma. Importante capire che le partite vanno giocate minuto per minuto e non soltanto a sprazzi.

ADB Vercurago – F.lli Maggi Civatese 61-41 (19-13, 31-27, 49-31)

F.lli Maggi Civatese: Fracassa 2, Galli 4, Corti 5, Bosso, Boselli , Bonati, Castagna D. 2, Panzeri F. 23, Valsecchi 3, Panzeri S., Rusconi, Capovilla 2, All. Brusadelli

ADB Vercurago: Consonni 5, Rebughini 5, Bonaiti 6, Ferrario 19, Bianchini 4, Castoldi 7, Redaelli 6, Bonaiti a.3, Ciceroni 6.

 

 

 

Pubblicato in: Civate, Vercurago, Città, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati