BASKET/VINCE IL VALMADRERA
CON IL COACH SQUALIFICATO

valmastarVALMADRERA – Arriva sul campo di casa la prima vittoria stagionale della Sea Logistic Valmadrera che batte per 57 a 42 la formazione di Mariano Comense.

I parziali dei quattro tempi hanno decretato la vittoria dello Starlight Valmadrera per tre dei quattro quarti: 20-6, 15-22, 10-8, 12-6. Sabato il quintetto guidato da capitan Viganò ha messo a segno una splendida vittoria, riportando il morale della squadra alle stelle. “Questi primi punti non devono essere un punto di arrivo, bensì la partenza di una stagione tutta da costruire. Una stagione per lavorare sulla nuova rosa” commenta Nelly Rigamonti.

La Sea Logistic parte alla grande con giocate precise e realizzazioni altrettanto efficaci. Il punteggio alla fine del primo quarto è di quelli da record con un ottimo 20-6, ma la festa è destinata a durare poco. Nel giro di pochi minuti tutto cambia. Alcuni cambi nelle fila della Sea Logistic destabilizzano il quintetto (15-22) e si va all’intervallo sul 35 a 28. Le ospiti sono cariche e riprendono il match sulle ali dell’entusiasmo sicure di poter recuperare. Si entra in una fase nervosa con proteste da entrambe le parti.

Dopo soli due minuti dall’inizio del terzo quarto il coach Maurizio Frigerio viene allontanato, così in panchina resta soltanto Valentina Canali. Nella ripresa l’equilibrio domina ogni azione (8-10), ma sono le perfette giocate di Casartelli, Farinello, Gatti Bergamaschi e di capitan Viganò a fare la differenza. Lottano su tutti i palloni e realizzano con precisione incredibile. Gli ultimi dieci minuti regalano ben due tiri da tre di fila e uno da due di Viganò.

La partita si chiude con un prezioso 57 a 42 che consente alla Sea Logistic di salire in classifica e sbloccare la situazione campionato.

 

 

Pubblicato in: Valmadrera, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati