BEAUTY E CONSIGLI AL FEMMINILE:
COME EVITARE LE SCOTTATURE

Gambe tonicheLECCO – Con l’arrivo dell’estate, tutte noi, vogliamo essere belle ambrate nel minor tempo possibile. Questa nostra voglia di abbronzatura ci induce spesso ad utilizzare creme con un spf non in grado di proteggere la nostra pelle. E come bisogna comportarsi quando ormai la nostra pelle è scottata? Scopriamolo insieme.

La pelle scottata è dieci volte più sensibile della nostra pelle normale quindi bisogna fare molta attenzione a cosa decidiamo di spalmarci. Idratare la pelle per almeno 7/10 giorni dopo il misfatto con una buona crema idratante all’aloe, è un ottimo inizio. Per un maggiore sollievo ricordiamoci di lasciar raffreddare la crema in frigorifero.

Durante la doccia, massaggia la pelle con l’acqua fredda e durante l’asciugatura stiamo attente a non graffiare la pelle.

Cosa non fare? Grattarti o esplodere eventuali vescicole cercando di procurarsi sollievo. Questo non aiuterà la nostra pelle a guarire, ma anzi allungherà i tempi di guarigione. Utilizzare indumenti troppo costrittivi, l’ustione è una vera e propria ferita che per guarire ha bisogno di respirare.

Benedetta Giordano

 

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .