BELLANO/15 GIORNI DI PROGNOSI
PER IL MACELLAIO AGGREDITO

RUSCONI-MACELLAI-BELLANO-1p-590x300BELLANO – Stefano Rusconi, 50 anni, il titolare della macelleria di via Cavour colpito alla testa durante una rapina compiuta venerdì mattina ai suoi danni, è rimasto sotto osservazione all’ospedale “Manzoni” di Lecco a causa dei colpi ricevuti con un mattarello dai malviventi di origine straniera che gli hanno portato via il portafogli.

Dopo gli accertamenti del caso è stato dimesso e ha potuto fare ritorno a casa, con una prognosi di 15 giorni.

> Leggi tutto su LarioNews

 

 

Pubblicato in: Città, Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .